La Scuderia Castellotti protagonista alla "Coppa Campagne e Cascine" del campionato italiano di regolarità

  15/07/2020

La+Scuderia+Castellotti+protagonista+alla+%22Coppa+Campagne+e+Cascine%22+del+campionato+italiano+di+regolarit%c3%a0

La ripresa dell'attività dopo la pausa provocata dal Covid-19 ha interessato anche le manifestazioni per auto storiche che domenica scorsa sono state protagoniste di “Campagne e Cascine”, classica gara di regolarità valida per il Campionato italiano andata in scena a Cremona e dintorni. Una prova molto selettiva che anche quest'anno ha richiamato numerosi specialisti e, tra questi, quattro equipaggi della Scuderia Castellotti, che si sono messi in luce lungo un percorso reso complicato da prove molto tecniche che hanno messo a dura prova anche gli equipaggi più esperti.

Gli equipaggi in gara con i colori della Scuderia Castellotti erano: Aldo Buttafava e Patrizia Parenti su Fiat 124 Spider, Roberto e Andrea Paradisi su Fiat 127, Maurizio Senna e Giacomo Gnocchi su Volkswagen Golf Gti, Alessandro Bonanno e Felice Soffientini su MG A.

Tra questi, il miglior piazzamento è stato quello di Aldo Buttafava che, con la moglie Patrizia alle note, è stato protagonista di un'ottima prova conclusa al ventesimo posto assoluto, nel bel mezzo dei top driver della regolarità per auto storiche.

Risultato largamente positivo anche per Roberto e Andrea Paradisi, che hanno confermato la notevole intesa concludendo in 23a posizione.

La buona prova complessiva della Scuderia lodigiana è rafforzata dal risultato ottenuto dall'esperto Maurizio Senna, ancora una volta affiancato dal giovane navigatore Giacomo Gnocchi. L'equipaggio santangiolino ha concluso in 34a posizione con un pò di rammarico per qualche sbavatura che ha fatto perdere posizioni in graduatoria, come sottolineato da Senna alla conclusione della prova cremonese.

Da segnalare, infine, anche la prova positiva di Alessandro Bonanno e Felice Soffientini, al debutto in questa gara. “Per me e Alessandro è stata la prima partecipazione a Campagne e Cascine, gara molto bella ma difficile e impegnativa con prove ai pressostati ben nascosti nelle varie cascine. Una gara per veri esperti. Abbiamo concluso la gara e nonostante il risultato ci siamo comunque divertiti e fatto una bella esperienza” il commento di Felice Soffientini dopo l'arrivo al traguardo in 62a posizione.

Il Campagne e Cascine 2020 si è concluso con la vittoria di Lorenzo e Mario Turelli della scuderia Franciacorta Motori in un podio tutto bresciano (una scuola sempre in auge) che ha visto al secondo posto Franco Spagnoli e Roberto Rossoni della stessa scuderia e al terzo posto Andrea Belometti e Caterina Vagliani della Scuderia Brescia Corse. Tutti in gara su Fiat 508.

[[photo]]Fotoalbum.

Tutte le notizie